CV Vincenzo Moschetti

<< Torna a Il Team

Vincenzo Moschetti
Architetto, dal 2013 collabora ai Laboratori di Progettazione Architettonica e dal 2019 è Dottore di Ricerca in Composizione Architettonica e Urbana (ICAR/14, XXXI ciclo) a seguito della discussione del lavoro dal titolo “Camere Azzurre. La casa come costruzione di un’antologia mediterranea”.
Svolge ricerche sull’invenzione dell’abitare, studio ontologico di alcune peculiari condizioni dell’abitare dalle origini alla contemporaneità e sul racconto del paesaggio monumentale mediante rilettura delle Mura di Verona patrimonio UNESCO: composizione, allestimento e museografia.
Le indagini teoriche prendono avvio dall’analisi del rapporto che si instaura tra Architettura e paesaggio mediterraneo alla ricerca di una realtà capace di condurre verso una fenomenologia dell’abitare attraverso la composizione architettonica. A questo si affiancano appunti sul concetto di post-educazione palladiana, di monumentale e della loro traslazione tra teoria e prassi nella genealogia del progetto d’architettura. In questo processo si confrontano le osservazioni scientifiche e le partecipazioni a gruppi di ricerca e convegni dal carattere nazionale e internazionale. Nel Laboratorio cura la composizione di sistemi di allestimento per complessi museali e studia i processi di sviluppo e trasformazione di comparti architettonici.

<< Torna a Il Team